Progettazione Stradale

  • Planimetria multi Ramo
  • Verifica delle normative
  • Sezioni di progetto programmabili
  • Estrazione sezione in real time
  • Gestione degli svincoli
  • Gestione delle Rotonde
  • Calcolo dei volumi
  • Restituzione 3D real time
Video dimostrativo
#

Progettazione dinamica

Leonardo XE è dotato di un modulo per la elaborazione di progetti stradali che consente di operare in modo rapido ed intuitivo su ogni tipo di tracciato. La gestione dinamica di tutti gli elementi del progetto permette di effettuare variazioni planoaltimetriche in tempo reale, anche operando direttamente sul CAD.

Ogni operazione di modifica infatti comporta un rapidissimo ricalcolo dell’intero progetto che viene immediatamente ricostruito in tutte le sue parti: dal ridisegno dei profili planimetrici, fino alla rigenerazione del modello 3D del solido stradale, con anche il calcolo dei volumi, il tutto in pochi istanti! Grazie a queste caratteristiche, Leonardo XE si presta ottimamente anche a progetti di tipo non stradale, quali cave, dragaggi, parchi eolici, argini, discariche, e tanto altro.

Sezioni di progetto

La Progettazione Stradale di Leonardo XE è dinamica anche nella gestione delle sezioni di progetto, che possono essere studiate e modificate operando direttamente sul tracciato sul quale poi saranno effettivamente montate. In questo modo è possibile visualizzare all'istante i punti di criticità del progetto, verificare subito l’approccio pensato senza uscire dalla schermata di modifica ed evitare così inutili e lenti cicli di progettazione, applicazione, verifica e correzione delle sezioni di progetto.

Uno strumento di modifica permette di intervenire sulle sezioni di progetto predisposte o di crearne di totalmente nuove, anche grazie all’uso di variabili e alla definizione sul tracciato di intervalli di variazione di queste ultime, che possono così assumere localmente valore diverso. Su ogni tracciato è possibile applicare diverse sezioni di progetto per intervalli di progressiva; Leonardo XE risolve in modo automatico le eventuali sovrapposizioni secondo un ordine di priorità definito dall’utente.

Verifica dei raccordi: normative

Le potenzialità di Leonardo XE non si fermano qui, e si espandono con numerosi ausili dinamici alla progettazione. La gestione delle norme permette una verifica immediata dei parametri di costruzione dei raccordi, con l'abaco integrato direttamente nel programma e con gli strumenti di ricalcolo e verifica automatica di ogni singolo parametro. L'allargamento in curva viene calcolato automaticamente, sia secondo le norme del DM 2002, sia in maniera personalizzata, per compatibilità con progetti preesistenti.

Diagrammi di velocità e visibilità

Si aggiungono due preziosi strumenti di controllo normativo: il diagramma delle velocità e il diagramma di visibilità. Grazie a queste due funzioni è possibile avere un controllo ancora più fino sulla validazione normativa dei raccordi e dell’andamento planoaltimetrico del tracciato.

Creazione di svincoli e rotonde

Grazie al modulo avanzato, creare una rotonda non è mai stato così semplice! Dettando centro e raggio e indicando una sezione di progetto, la rotonda viene immediatamente disegnata nel CAD e, attivata la generazione del modello, è visibile anche nella vista 3D.

La creazione di svincoli tra rami è gestita su due fronti: l‘allargamento è realizzato con un tracciato ausiliario, così da semplificare il controllo dell’andamento dei cigli, mentre le sezioni di progetto sono dotate di metodi dedicati che garantiscono una perfetta giunzione planoaltimetrica dei rami intersecati realizzata in modo dinamico.

Altimetria a vertici dinamici, profili utente

L’altimetria è costituita da vertici dinamici, che si riposizionano in caso di variazione planimetrica o che possono essere completamente autocalcolati in base ad altri vertici o alle altimetrie dei rami adiacenti. Questo risulta molto utile nella progettazione di incroci e rotonde, permettendo un continuo ricalcolo altimetrico dei rami coinvolti.

Un profilo planimetrico può essere deformato a piacimento usando una polilinea come “profilo utente”, senza per questo intaccare la sottostante dinamicità della sezione di progetto: disegnare piazzole di sosta, allargamenti o piccole correzioni planimetriche non è mai stato così facile ed immediato.