Modellazione Terreno

Generazione di modelli a falde triangolari a partire dalle entità CAD

  • Gestione multi-modello
  • Curve di livello
  • Profili longitudinali
  • Calcolo volumi per sezioni ragguagliate
  • Calcolo volumi tra modelli
  • Calcolo volumi contro un piano
  • Stima piano di compenso
Il video mostra l'intera la generazione di una TIN
#

Basta molto meno di un secondo per ottenere un modello a falde triangolari a partire dalle entità presenti nella finestra CAD (punti, vertici, profili, curve di livello, testi): la produzione delle falde può essere vincolata con l’inserimento di polilinee usate come profili obbligati e poligoni chiusi che individuano perimetri o aree da non sottoporre al calcolo.

A fianco alla generazione automatica è possibile inserire, modificare e cancellare manualmente ogni singola falda, così anche come modificare il colore e lo scambio dei lati di triangoli adiacenti.

Grazie all’estrema ottimizzazione dei calcoli ogni modifica della posizione delle entità CAD può immediatamente essere seguita dalla rigenerazione delle falde, sempre rispondenti così allo stato di fatto. Sui piani a falde triangolari è possibile effettuare importanti operazioni di elaborazione, dal calcolo delle curve di livello alla rappresentazione grafica e numerica dell’acclività, l'estrazione di sezioni e profili longitudinali, e soprattutto il calcolo dei volumi compresi fra il modello e piani di lavoro o per confronto fra modelli.

Vista 3D

Con l'ausilio della rappresentazione tridimensionale di Leonardo XE, è possibile lavorare ad un nuovo livello: la vista permette di visualizzare e navigare tra i modelli del terreno, i punti e le linee presenti nel CAD 2D, ma con l'ausilio della selezione 3D, la vista 3D è più di un semplice visualizzatore; diventa un potente strumento che si affianca al classico CAD planimetrico.

Grazie ad un accurato pannello di opzioni è possibile, fra le altre cose, regolare direzione di vista, controllo dell’illuminazione, controllo dei colori, filtro di selezione e tipologia di rendering.

L'intero sistema è basato su tecnologia OpenGL, che permette di sfruttare appieno le potenzialità delle moderne schede grafiche accelerate, rendendo possibili animazioni che permettono di simulare lo spostamento di un osservatore lungo un percorso indicato da una polilinea.

Sezioni ragguagliate

Sarete in grado di ottenere con rapidità e precisione sezioni ragguagliate da modelli 3D e da punti del vostro rilievo, e ottenerne immediatamente la documentazione del calcolo di volumi.

  • Sezioni a posizionamento automatico con passo fisso e/o a posizionamento manuale
  • Estrazione istantanea degli strati da modelli del terreno 3D (TIN) o da punti
  • Calcolo di volumi per sezioni ragguagliate
  • Stampa diretta delle sezioni ed esportazione in DWG/DXF.
Video dimostrativo
#